città

CAMPEGLIO

Riqualificazione centro urbano di Campeglio

Il progetto recupera un insieme di spazi pubblici e di uso pubblico, definendo una centralità delle funzioni civiche e religiose (chiesa parrocchiale di Campeglio), valorizzandoli e fornendo loro la precisa connotazione di luogo d’incontro e interconnessione all’interno del centro abitato.
La riqualificazione dello spazio avviene attraverso la gerarchizzazione dei percorsi della mobilità e della sosta pedonale e carrabile, e l’individuazione di nuove soluzioni atte a risolvere la barriera costituita dalla forzata divisione “imposta” dalla strada principale. Viene individuato uno spazio pubblico aperto, dotato di aree parcheggio, caratterizzato da una velocità veicolare di attraversamento controllata, in uso come area di incontro e/o con scopi ricreativi. Inoltre viene definito un percorso “segnato”, in sicurezza, che elimina le discontinuità altimetriche e le barriere architettoniche.
Il progetto dà priorità all’utente debole, il pedone, utilizzando la fascia in pietra, lo spazio appunto pedonale, come elemento organizzatore delle superfici esistenti.
Infine, si qualifica l’insieme attraverso alcuni elementi di arredo, sedute che concludono e racchiudono lo spazio pedonale e panchine, funzionali in qualsiasi periodo dell’anno ed ad ogni ora del giorno.

  • Tags

    ,

  • luogo:

    Campeglio, Faedis (UD)

  • committente:

    Comune di Faedis

  • attività:

    Ristrutturazione urbanistica, Arredo urbano

  • anno:

    2009